Tutto iniziò dal mercato di Piazza delle Erbe di Padova, nel 1990: “dal banco di frutta e verdura, alla tavola”, questo è lo slogan con cui nasce e cresce l’idea di Cristina Biollo.

Nel 2008 apre il primo vero negozio di Crudités, “sotto il Salone” a Padova e dopo dieci anni, nel 2018 alza il sipario il secondo punto vendita nel centro di Padova, una gastronomia d’eccellenza dove è possibile trovare cibi crudi e cotti senza nessuno spreco.

Dopo tanti anni di lavoro finalmente, il 1 dicembre 2021, è stato inaugurato il suo negozio nel cuore di Milano, in Brera.

Un passo importante con lo scopo ambizioso di esportare in tutta Italia quel format nato quasi per caso più di dieci anni fa nel mercato padovano.

La scelta di aprire nel quartiere più artistico e romantico di Milano, dove storia, cultura ed architettura si mescolano alla perfezione, non è casuale. Rispecchia perfettamente la filosofia di “Artisti del Vegetariano”.

Quella del capoluogo lombardo sarà una piccola boutique del mangiar sano, con piatti freschi, sostenibili e preparati al momento: al 100% senza sprechi.

Cristina ha infatti una filosofia tutta sua che ci ha voluto esternare durante una breve intervista avvenuta a margine dell’inaugurazione: ” ho voluto dare ai miei piatti un cuore di verdure perchè le verdure hanno un infinità di vite e io ,con il mo carisma, le voglio fare mangiare a tutti sia a chi ama la carne sia a chi no e questa filosofia desidero trasmetterla in tutta Italia”.

Si va dal pane proteico con farina di legumi sfornato al mattino, ai primi e secondi piatti come spaghetti di verdure, frittate, polpette, pizze vegetali e tanto altro. Per finire una vasta scelta di dolci senza zucchero.

Cristina, oltre ad essere cuoca, è anche scrittrice e personaggio televisivo.
Due le pubblicazioni: le Crudités di Cristina e Il Cotto di Cristina.
Numerose le partecipazioni a programmi tv.

a cura della redazione

Written by giovanni47

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *