Diesel Farm, la tenuta vitivinicola di Renzo Rosso, è orgogliosa di annunciare la sua partecipazione alla prestigiosa manifestazione vinicola Wine Paris, evento che celebra l’eccellenza enologica su scala internazionale e che andrà in scena dal 12 al 14 febbraio 2024 a Parigi.

Situata in una vera oasi di biodiversità sulle colline nei pressi di Marostica, Diesel Farm si distingue per la sua dedizione alla qualità, all’artigianalità e a un’attenzione massima all’intera biosfera entro cui opera, valori che saranno raccontati alla kermesse parigina.

Siamo nell’alta provincia di Vicenza, a 300 m sul livello del mare. 100 ettari collinari attraversati da un incrocio particolare di venti, propizi per una coltivazione unica della vite.

“Siamo orgogliosi ed entusiasti di prendere parte a questa manifestazione durante la quale presenteremo agli operatori presenti in fiera e a tutti gli appassionati una selezione dei nostri vini più che rappresentano l’evoluzione stilistica e la maestria vinicola che stiamo portando avanti”, racconta Renzo Rosso, fondatore del marchio Diesel e presidente del gruppo di moda OTB.

Tra le stelle del portfolio che faranno il loro debutto in un contesto così importante ci sarà Celebrating 55 Blanc metodo classico Brut Nature annata 2019, una Cuvée di Chardonnay e Pinot nero, espressione pura del terroir di origine che per la prima volta debutta in una manifestazione di rilievo.

Protagonisti anche il Bianco di Rosso 2021, un vino fresco, armonico ed elegante, uno Chardonnay che esprime la ricchezza del suolo di Marostica con tutta la sua sinfonia di aromi; il Merlot 2020, un vino vigoroso e avvolgente capace di esprimere l’eleganza e l’intensità del merlot in purezza nonché espressione massima delle dure rocce vulcaniche di basalto della sua terra d’origine; Rosso di Rosso 2018, blend audace di Merlot e Cabernet Sauvignon che cattura l’essenza della cantina, combinando tradizione e modernità ed infine Icon 2017, l’edizione limitata del Rosso di Rosso, un simbolo dell’arte vinicola di Diesel Farm.

Questo vino, infatti, permetterà di svelare ai visitatori presenti in fiera l’identità più intima di Diesel Farm e raccontare l’evoluzione stilistica della cantina oltre al suo approccio meticoloso alla viticoltura e alla vinificazione, che include tecniche innovative come la micro-parcellizzazione della vendemmia, il bâtonnage e la svinatura manuale.

Diesel Farm avrà il piacere di accogliere visitatori e appassionati nello spazio dedicato in fiera al Consorzio Italia del Vino, padiglione 2.2, stand E132, dove sarà possibile degustare le referenze e scoprire questa cantina che si distingue per l’approccio sartoriale al vino nella visione firmata Renzo Rosso.

a cura della redazione

seguiteci anche con un like su Instagram, nome utente: gio.vanni.acerbi

Written by giovanni47

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *