Torna il più importante appuntamento gastronomico della Città del Leone: accanto alle futuristiche luci dello skyline, la destinazione rilancia il proprio heritage con il Singapore Food Festival, il modo migliore per tuffarsi nel ricco panorama culinario di Singapore e riscoprire l’amore per il cibo attraverso masterclass, tour culinari, workshop, eventi live e ibridi, in programma per tre weekend dal 27 agosto al 12 settembre.

 

Secondo Serene Tan, Director of Retail and Dining, del Singapore Tourism Board: “Fedele alla sua orgogliosa tradizione, il Singapore Food Festival 2021 mette in mostra la ricca e variegata cultura culinaria della Città del Leone – da chef affermati e emergenti agli eroi culinari di tutti i giorni, esperti di vino e mixologist. Quest’anno, siamo entusiasti di portare il Singapore Food Festival al pubblico globale, invitandoli a conoscere il nostro patrimonio multiculturale attraverso il cibo. Più che mai, Singapore Food Festival è la testimonianza dell’innovazione nella scena culinaria di Singapore e della nostra reputazione di capitale culinaria globale”.

 

L’edizione di quest’anno fa parte di SingapoReimagine, la campagna che invita i viaggiatori a riscoprire il nuovo volto della Città del Leone tra esperienze green e novità tecnologiche all’insegna della sicurezza. Nell’ultimo anno, il settore del turismo di Singapore ha dimostrato sia resistenza che spirito inventivo, per soddisfare le esigenze in continua evoluzione dei visitatori e garantire che ogni aspetto della loro esperienza sia sicuro, ma allo stesso tempo piacevole. In quest’ottica SFF 2021 offre ai buongustai di tutto il mondo l’opportunità di riaccendere la passione per il cibo e sperimentare di nuovo il viaggio attraverso le attività ibride. Come parte del SFF, ci saranno esperienze gastronomiche virtuali in formati interattivi tra cui l’immersione in un’impresa innovativa come la Kok Fah Farm grazie a un docu-film, che porta i gastronauti in un dedicato alla fattoria di terra e idroponica; in aggiunta, video-ricette volte alla scoperta dell’agricoltura moderna a Singapore, con gustosi suggerimenti per integrare i prodotti locali nei piatti di tutti i giorni. Altre attività prevedono tour gastronomici virtuali nei pittoreschi quartieri di Little India e Tiong Bahru presentati dalla popolare conduttrice Nikki Muller.

 

Tra le live masterclass ci saranno noti chef della scena culinaria di Singapore e asiatica come Chef Lim Hoe Gern of Laut, e l’imprenditore Hakwer Douglas Ng of the Fishball Story che rivelerà i segreti dietro il suo Yong Tau Fu Hakka (piatto tradizionale Hakka che consiste principalmente di tofu riempito con miscela di carne macinata o pasta di pesce);

a cura della redazione

Written by giovanni47

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *