Il 16 settembre è stato inaugurato un Bottega Prosecco Bar nella nuova “Food Hall” all’interno della stazione Napoli Centrale.

Il format di ristorazione di qualità, ideato da Bottega nel 2014, approda per la prima volta a Napoli, città simbolo della gastronomia italiana e della cultura della buona tavola.

Al tempo stesso per l’azienda trevigiana quella di Napoli è la prima location all’interno del circuito “Grandi Stazioni”, che assicura una visibilità costante al marchio.

I viaggiatori avranno quindi la possibilità di degustare i vini Bottega in abbinamento con alcune specialità gastronomiche della tradizione veneta e italiana.

La formula Prosecco Bar, che evoca l’atmosfera e la cultura dei bacari veneziani, è un successo in Italia e nel mondo, in quanto trasforma una pausa veloce in un’esperienza nel segno del gusto.

Sandro Bottega, Presidente di Bottega S.p.A., dichiara. “L’apertura di un Prosecco Bar a Napoli mi inorgoglisce. Ho sempre considerato la città partenopea la culla della tradizione gastronomica italiana. Il cibo in Campania è un’espressione del territorio, che dà origine a sapori del tutto unici. La nostra presenza negli spazi della stazione Centrale conferma un legame di lunga data con la città”.

Il format Prosecco Bar è stato lanciato nel 2014 a bordo della nave Cinderella del gruppo Viking, che opera sul Mar Baltico. Nel corso degli anni è stato poi introdotto all’interno degli aeroporti internazionali di Roma Fiumicino, di Dubai, di Birmingham, di Bologna, di Milano Malpensa e dei due scali bulgari di Burgas e Varna, a Londra presso il BOKAN  38th & 39th Rooftop Bar, a Guernsey (Channel Islands) sulla terrazza dello Slaughterhouse, all’interno del Grand Hyatt Hotel di Muscat in Oman, alle isole Seychelles sulla spiaggia dell’Hotel Hilton Labriz (Silhouette Island), a Tokyo sulla terrazza dell’Anchor Gate Hotel, negli ippodromi inglesi di Bath e Windsor e, con formula diversa, presso la stazione di Belluno.

“Prosecco Bar” è un concept ideato da Bottega con la finalità di esaltare le eccellenze del nostro paese e gratificare il palato del consumatore tipo. Nello specifico viene riproposta la filosofia del bacaro veneziano, ovvero di un’osteria informale, dove i cibi vengono presentati sia come “cicheti”, ovvero stuzzichini da consumare al bancone, sia come piatti più strutturati da servire ai tavoli.

L’abbinamento con il Prosecco, privilegiato per la sua versatilità, e con altri vini italiani chiude il cerchio e contribuisce a rendere ogni momento
breve o lungo, trascorso in un bacaro, un’esperienza piacevole che arricchisce lo spirito e rinfranca l’animo.

Bottega Prosecco Bar è quindi un’evoluzione di questa filosofia che, estrapolata dalla realtà veneziana, è riproducibile in tutto il mondo. L’asse portante del progetto è il “Perfect Match”, ovvero l’abbinamento ideale tra i cibi tipici delle cucine regionali italiane e i diversi vini proposti da Bottega.

Non si tratta quindi di una selezione di ricette stellate difficilmente riproponibili, ma di un omogeneo ensemble di piatti della tradizione, in grado di regalare grande soddisfazione ai palati di ogni latitudine. L’articolata gamma di vini, che comprende il Prosecco, gli spumanti di pregiati vitigni, i grandi rossi di prestigio (Amarone, Brunello di Montalcino, Ripasso, Bolgheri), i vini da dessert, la selezione di grappe bianche e barricate, insieme all’ampio ventaglio di liquori a base frutta e a base crema, rendono Bottega un protagonista nel panorama del beverage, in grado di accontentare pienamente i gusti dei consumatori. L’azienda trevigiana è pertanto un solido partner che viene apprezzato per la capacità di offrire prodotti diversi con standard qualitativi sempre elevati.

Negli ultimi due anni, oltre ai prodotti sopracitati, l’offerta dei Prosecco Bar è stata progressivamente allargata ai signature cocktail, creati ad hoc da esperti bartender, ai vini e ai liquori biologici e, più di recente agli sparkling alcohol free, che si stanno imponendo come nuova tendenza di consumo.

a cura della redazione

Written by giovanni47

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *