Siav S.p.A. (la “Società” o “SIAV”), società Benefit leader in Italia nel settore dell’Enterprise Content Management, quotata sul mercato Euronext Growth Milan (EGM), comunica di essersi aggiudicata, in R.T.I. con Cap Gemini Italia S.p.A, Sirfin P.A. Srl, Expleo Italia S.p.A., Dedalus Italia S.p.A., Teleconsys S.p.A. e Vodafone Italia S.p.A., la gara indetta da Consip per l’affidamento di servizi applicativi in cloud e di servizi di demand e PMO (Project Management Office) per le Pubbliche Amministrazioni centrali.

L’importo complessivo di aggiudicazione è pari a circa 144 milioni di euro, di cui circa 20,2 milioni di euro spettanti al Gruppo Siav, in 48 mesi a partire dal 2023.

In particolare, i servizi erogati dal Gruppo Siav riguarderanno lo sviluppo e la manutenzione evolutiva di software, la migrazione applicativa al cloud, lo sviluppo e l’evoluzione di software attraverso PPP, la manutenzione correttiva e adeguativa, il supporto tecnico-specialistico ICT e il supporto per la configurazione e/o personalizzazione di software di terze parti, open source o riuso.

“Abbiamo preso parte all’importante bando nazionale indetto da Consip, al quale hanno partecipato primari player del settore, e siamo particolarmente soddisfatti di essere tra gli aggiudicatari.

Il nostro modello di business e le nostre soluzioni innovative, unitamente alle competenze e professionalità della squadra, sono gli elementi che ci consentono di avere un ruolo di rilievo nel panorama nazionale.

La commessa, di oltre 20 milioni di euro, cogliendo la sfida della transizione digitale delle PA, consente di accelerare il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo industriale del Gruppo Siav”, ha così commentato Nicola Voltan, CEO di SIAV.

Profilo societario

Siav S.p.A., costituita nel 1989 a Rubano (PD), è leader nel settore dell’Enterprise Content Management (ECM) e del Business Process Outsourcing (BPO). Dal 2021 l’Emittente ha assunto lo status di Società Benefit.

La Società è al vertice di un gruppo internazionale, attivo in particolare sul mercato italiano, e presenta sedi a Padova, Milano, Genova, Bologna e Roma; opera anche in Svizzera e Romania.

Il Gruppo vanta, al 31 dicembre 2021, oltre 4.000 clienti attivi, diretti e indiretti, sia privati che legati alla pubblica amministrazione, ai quali viene erogata un’offerta articolata in tre segmenti: (i) software proprietari per la gestione documentale (Archiflow, Silloge e Catflow), (ii) software proprietari e soluzioni verticali affini alla gestione documentale (Checker, Revo, MyCreditService, cruscotti SAP e soluzioni dedicate al mondo healthcare); (iii) servizi professionali in outsourcing (dematerializzazione e fatturazione elettronica B2B).

Al 31 dicembre 2021 il Gruppo ha realizzato un valore della produzione consolidato pro-forma pari a circa Euro 40,1 milioni, di cui circa il 97% generato quasi esclusivamente in Italia.

a cura della redazione

Written by giovanni47

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.