Il primo di ottobre si celebra il World Vegetarian Day, una giornata istituita dalla North American Vegetarian Society nel 1977 per sensibilizzare sui benefici di una dieta vegetariana.

In un mondo sempre più attento e responsabile nei confronti delle proprie scelte, anche alimentari, questa giornata rappresenta anche un’occasione per approfondire quali siano le attitudini degli italiani verso scelte che si avvicinino in tutto o in parte al vegetarianismo.

HelloFresh, il rivoluzionario servizio di box ricette a domicilio, ha voluto indagare – grazie a una survey veicolata su You Gov Italia1

– l’importanza che gli alimenti vegetariani rivestono nei menù quotidiani dei nostri connazionali.

Secondo i dati, emerge subito che gli italiani sono un popolo di onnivori con un’attenzione verso scelte vegetariane: sebbene la maggioranza degli individui mangi indistintamente carne, pesce e altri prodotti di origine animale, 1 italiano su 2 consuma almeno una volta al mese una ricetta vegetariana o a base di un sostituto della carne, come ad esempio hamburger di soia e cotolette vegetali.

Coloro che affermano di consumare anche prodotti vegetariani, poi, sono ben consapevoli dei benefici che una dieta di questo tipo può portare.

La prima motivazione alla base della preferenza di piatti privi di carne o pesce, infatti, è proprio la salute e il benessere fisico: basti pensare che il 37% degli italiani afferma di consumare i prodotti vegetali per sentirsi meglio e il 35% per ridurre l’apporto calorico giornaliero.

Importante risulta anche la volontà di diminuire il proprio impatto ambientale (28%). “HelloFresh, con i suoi due menù Vegetariano e Flexitariano, va incontro ai trend alimentari italiani, mantenendo varietà e qualità al primo posto” – afferma Stefano Cracco, Co-Managing Director e Chief Operating Officer HelloFresh Italia, che aggiunge – “Tra i nostri 5 menù disponibili con 16 nuove ricette ogni settimana, infatti, abbiamo inserito le opzioni Vegetariano e Flexitariano (che prevede la maggior parte di piatti veggie, senza rinunciare però ad alcuni piatti a base di proteine).

Si tratta di preferenze che aiutano a programmare le cene settimanali inserendo nella routine famigliare ricette vegetariane che includono ad esempio ceci, lenticchie e nocciole.

Gli ingredienti sono sempre già pre-porzionati, di qualità, di stagione e confezionati in modo da mantenere intatta la freschezza e le proprietà degli alimenti, così che l’apporto calorico e nutritivo dei piatti sia assicurato al 100%. La filiera corta del nostro servizio garantisce, inoltre, responsabilità ambientale – segnalata dal 28% degli intervistati come motivazione principale della scelta di materia prima vegetariana, garantendo ingredienti naturali e genuini pronti da cucinare”.

Ma quali sono gli ingredienti vegetariani privilegiati? Le preferenze spaziano dalle più tradizionali verdure (82%, indipendentemente da fascia d’età e genere), ai legumi (79%), ottima fonte di proteine, ai cereali con il 73% delle preferenze.

Gli italiani non disdegnano nemmeno i cosiddetti sostituti della carne come la soia (33%) e il tofu (14%), questi ultimi più apprezzati da coloro che seguono un regime alimentare vegetariano/vegano e flexitariano.

Survey condotta da YouGov Italia su un totale di 1004 adulti, ponderati per essere rappresentativi di tutti
gli adulti italiani (18 anni +).

Per celebrare il World Vegetarian Day, i culinary expert di HelloFresh hanno pensato a due ricette 100% vegetariane assolutamente gustose e ispirate a cucine di successo, ossia quella autoctona e quella orientale.

Il “risotto agli spinaci con formaggio e nocciole, toma filante e Parmigiano Reggiano” con il mix di formaggi tipicamente italiani (toma e Parmigiano Reggiano) avvolge il palato con la propria cremosità, spezzata piacevolmente dalla croccantezza delle nocciole tostate, tritate grossolanamente, come tocco finale; gli spinaci, infine, con il loro colore verde intenso, arricchiscono il piatto non solo da un punto di vista nutritivo, ma anche visivo.

Di matrice più orientale, i “noodles in salsa di arachidi e tofu glassato con verdure saltate” rappresentano un pasto
completo, con il mix di verdure e arachidi (questi ultimi importante fonte di vitamine e sali minerali, utili per la salute
della pelle e del sistema nervoso) e il tofu, valida alternativa alle proteine animali.

Il World Vegetarian Day è l’occasione perfetta, per chi non è ancora avvezzo a consumare le verdure ed ingredienti di origine non animale, per introdurre nella routine alimentare elementi nuovi e sani, nell’ottica di migliorare le proprie abitudini alimentari; HelloFresh, con l’ispirazione delle sue box e la varietà delle ricette offerte, permette di espandere il repertorio culinario inserendo anche piatti vegetariani gustosi per tutta la famiglia e semplici da preparare.

Per scoprire HelloFresh: www.hellofresh.it

HelloFresh

HelloFresh SE è un gruppo globale di soluzioni alimentari e l’azienda leader al mondo nel settore dei meal kit.

Il gruppo HelloFresh è composto da sei marchi che forniscono ai clienti cibo di alta qualità e ricette per diverse occasioni.

L’azienda sta radicalmente riprogettando la filiera d’approvvigionamento tradizionale con un sistema on-demand basato sui dati che conduce a una crescita su larga scala, e a un approccio più sostenibile nella consegna degli alimenti.

In aggiunta al business di meal kit, offerto ai consumatori con i brand del Gruppo HelloFresh, Green Chef, Every Plate and Chefs Plate, HelloFresh è recentemente entrato nel mercato ready-to-eat con l’acquisizione di Factor e Youfoodz.

La Missione: cambiare la modalità in cui le persone mangiano – per sempre.

L’obiettivo non si limita a modificare il modo in cui gli utenti comprano e preparano le materie prime, ma implica altresì la volontà di rendere facilmente accessibili ingredienti freschi e nutrienti, in modo più sostenibile.

a cura della redazione

Written by giovanni47

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.