A partire dal 9 aprile 2021, Air Astana introdurrà un servizio Meet & Greet per i passeggeri in arrivo e in partenza negli aeroporti di Almaty e Nur-Sultan, e in transito all’aeroporto di Francoforte.

Il nuovo servizio ha lo scopo di facilitare il viaggio dei passeggeri attraverso l’aeroporto, aiutandoli a completare, senza sforzo, le procedure obbligatorie attualmente richieste per i viaggi internazionali.

Ad Almaty e Nur-Sultan, il personale incontrerà i passeggeri in partenza e in arrivo nei punti designati all’ingresso e all’uscita all’interno del terminal, assistendoli con la gestione dei bagagli, del check-in e dell’imbarco.

A Francoforte, i passeggeri che utilizzano il servizio di transito saranno accolti alla porta dell’aeromobile o all’ingresso del terminal, e saranno aiutati a completare velocemente e in sicurezza l’imbarco sui voli in coincidenza.

La tariffa per il servizio Meet & Greet è di Euro 40 (Tenge 20.000) per passeggero in tutti e tre gli aeroporti.

Air Astana

Air Astana, la compagnia di bandiera del Kazakistan, opera voli nazionali e internazionali dagli hub di Nur-Sultan (NQZ) e Almaty (ALA). La compagnia ha iniziato le operazioni nel 2002. La flotta di Air Astana è composta da aeromobili Boeing, Embraer e Airbus.

Air Astana è stata la prima compagnia, tra quelle russe, del Commonwealth degli Stati indipendenti (CIS) e dell’Europa orientale, a ricevere la prestigiosa classificazione a 4 stelle da Skytrax ai World Airline Awards 2012 ed è stata anche nominata “La migliore compagnia aerea in Asia centrale e India” nello stesso anno. Entrambi i risultati sono stati ripetuti nel 2013-2019. Air Astana è stata premiata ai TripAdvisor Travellers’ Choice Awards negli ultimi tre anni nelle categorie “Vettore regionale in Asia” e “Comfort per i passeggeri”. La compagnia aerea ottiene 5 stelle all’APEX 2019 nella categoria “Major Regional Airlines”.

Air Astana è una joint venture tra il fondo patrimoniale nazionale del Kazakistan, Samruk Kazyna, e BAE Systems, con quote rispettivamente del 51% e del 49%.

a cura della redazione

Written by giovanni47

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *