Lifebrain, il più grande network di laboratori d’analisi in Italia con oltre 320 Centri, ha attivato presso il Centro Vaccinale di Malpensa Fiere una collaborazione con ASST Valle Olona per la somministrazione di vaccini per la prevenzione delle infezioni da Sars-Cov2, gestendo in piena autonomia due linee per la somministrazione, a piena capacità, di oltre 290 vaccini al giorno.

L’accordo, valido fino a fine giugno con la possibilità di proroga fino ad ottobre, prevede l’impiego di personale qualificato Lifebrain impegnato sette giorni su sette.

Nei giorni scorsi Lifebrain ha firmato un protocollo di intesa con ASST Valle Olona per affiancare la Regione nell’importante e massiccia campagna di vaccinazioni per le infezioni da Sars-Cov2 in corso sul territorio lombardo.

A seguito dell’accordo, il Gruppo leader in Italia nella medicina di laboratorio ha avviato due linee vaccinali totalmente autogestite presso il CV Massivo HUB Malpensa Fiere.

Le due postazioni – per le quali Lifebrain ha messo a disposizione 15 addetti specializzati tra medici e personale sanitario con una turnazione di 7 giorni su 7 dalle 8 alle 20-  hanno una capacità massima di vaccinazione di oltre 290 persone al giorno effettuate secondo le procedure di prenotazione regionali.

In un secondo momento, e in accordo con l’ATS e ASST, ul teriori linee vaccinali predisposte presso l’Hub potranno essere utilizzate per vaccinare il personale delle grandi aziende e delle
realtà imprenditoriali del territorio, al fine di garantire un rientro in piena sicurezza sul posto di lavoro.

Il contratto di collaborazione tra Lifebrain e l’ASST Valle Olona, che ha validità fino al 30 giugno 2021 con la possibilità di estensione fino al mese di ottobre, rappresenta un caso virtuoso di
collaborazione pubblico-privato, e si inserisce nell’impegno profuso da Lifebrain su scala nazionale per contrastare la diffusione della pandemia legata al virus Sars-Cov2, che ha visto Lifebrain
eseguire oltre 1 milione e 620 mila test, tra sierologici e tamponi.

“Siamo orgogliosi di poter fornire il nostro supporto alla campagna vaccinale della Regione Lombardia, mettendo la nostra competenza ed efficacia al servizio dei cittadini ” ha commentato il dott.
Carlo Fabucci, Direttore Sanitario Lifebrain Medical Lombardia.

“In un momento così cruciale e critico nella lotta alla pandemia – continua Fabucci – Lifebrain ha risposto con orgoglio e prontezza alla richiesta del Sistema Sanitario Nazionale che, nel caso specifico dell’Hub di Malpensa, vedrà l’impiego da parte nostra di personale altamente qualificato e formato nel nostro Centro Diagnostico San Nicola di Tradate”.

Lifebrain

Lifebrain è il Gruppo leader in Italia nella medicina di laboratorio per i pazienti, le strutture sanitarie e le imprese.

Con un network di oltre 320 tra Laboratori e Centri Prelievo ed una presenza capillare in 17 regioni, Lifebrain rappresenta il più grande provider di analisi cliniche di laboratorio nel campo della chimica clinica, dell’ematologia, dell’immunochimica, della microbiologia, della biologia molecolare, della citologia e della patologia.
Lifebrain, i numeri:
 Più di 1.500 addetti
 Un volume di oltre 25 milioni di esami l’anno
 Più di 6 milioni di pazienti assistiti ogni anno
 Più di 1.500 analiti testati nei 3 principali hub in Veneto, Lazio, e Puglia e 16 mini-hub regionali (modello hub&spoke)
 Medesime apparecchiature, identiche metodologie e uguali indici di riferimento in tutti i centri Lifebrain

a cura della redazione

Written by giovanni47

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *