A pochi giorni dalla presentazione ufficiale della decima edizione della guida Pizzerie d’Italia del Gambero Rosso, la guida pubblica in anteprima i “Tre Spicchi 2022” e, tra le molte conferme e poche novità per la Toscana, emerge il conferimento di ben 6 Spicchi a Gabriele Dani per i suoi locali a Cecina e a Firenze: Disapore Caffè e Pizzeria Gourmet dove Gabriele ha confermato i Tre Spicchi che aveva ottenuto l’anno scorso per la prima volta, Bottega Dani la nuova meta gastronomica nel cuore della campagna cecinese, aperta a giugno 2021, unico locale dove poter sperimentare la Picciaccia, e Largo 9 dove Gabriele in veste di Executive ha portato la sua esperienza ed i prodotti ideati e sperimentati negli altri suoi locali, ottenendo in un solo anno il raggiungimento di altri 3 Spicchi.

Appassionato ed esperto con una formazione che spazia dal lievito madre alla biotecnologia, dai fenomeni chimici e fisici dei prodotti della panificazione all’arte del “toppings”, Gabriele Dani maestro lievitista, formatore e consulente, già affermato nonostante la giovane età propone in tutti i locali dove è possibile “assaggiarlo” impasti e ricette da lui ideati o interpretati, come la sua versione di pizza al vapore, ispirata alle tecniche di panificazione asiatica e al pane/focaccia cinese, che prevede una cottura completa nel forno a vapore – a differenza del padellino classico dove il passaggio del vapore è solo una delle fasi della cottura, e la Piciaccia, l’ultimo prodotto signature di Gabriele Dani e la prima pizza 100% toscana con ricetta inedita che riscopre la tradizione della schiacciata, rivisitandola per renderla un prodotto da pizzeria, realizzata con solo ingredienti toscani, dall’impasto ai topping.

a cura della redazione

Written by giovanni47

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *