Grazie alla collaborazione in esclusiva con Mediaset e RTL 102.5, lo spot sarà on air per 7 settimane da domenica 24 ottobre e raggiungerà un totale complessivo di 122.5 milioni di contatti.

15 secondi di immagini emozionanti, legate alla pizza e ai sapori di Napoli, che rappresentano la volontà di ripartenza di Rossopomodoro, a sostegno di tutte le sue attività di ripresa in Italia.

Il piano di comunicazione sarà reso virale attraverso un’importante campagna social sulle più importanti piattaforme gestite dal brand.

Lo spot torna on air in concomitanza con il lancio del nuovo menù di stagione: una partenza “col botto” delle nuove proposte per l’autunno e inverno da gustare in tutti i suoi 100 ristoranti/pizzerie.

Sarà un menù 100% napoletano, con tanti ingredienti tipici campani e abbinamenti di gusto. Tra le novità, una sezione dedicata alle “pizze storiche di Rossopomodoro”, famose nel mondo perché sono state le più amate in Italia e all’estero durante questi 23 anni di storia del brand.

I pizzaioli di Rossopomodoro, capeggiati dall’executive chef Antonio Sorrentino, hanno riscoperto le pizze più amate, tra cui va citata la “PICA” del 1998 – anno di nascita di Rossopomodoro – con ragù napoletano, uova sode e salsiccia napoletana. Oltre alla Pica ci sono altre 16 TOP pizze, fino ad arrivare alla pizza del 2021 “la Burratina”.

Un’altra novità del menù autunno inverno di Rossopomodoro sono gli antipasti: 9 succulenti proposte per iniziare il viaggio a Napoli come vuole il claim di Rossopomodoro: frittatine di bucatini, polpette della nonna, cuoppi di calamari e patate… proprio “come un giorno a Napoli”.

 

Roberto Colombo A.D. Rossopomodoro

“Il ritorno in tv e in radio è il punto di partenza di un ampio progetto di crescita ed espansione per i prossimi anni. Abbiamo deciso di mettere in campo un notevole investimento con una campagna multi-channel, sia off che on line, finalizzata a raccontare il nostro brand al pubblico , ma anche a comunicare l’impegno costante del nostro brand nei confronti di tutta la rete Rossopomodoro e di tutti i collaboratori, e abbiamo scelto di farlo in occasione del lancio del nuovo menù autunno–inverno, un appuntamento importante nella vita di Rossopomodoro”.

 

Rossopomodoro

Rossopomodoro è la più grande catena di pizzerie napoletane nel mondo. Da 22 anni mantiene questa leadership basando la sua filosofia su 3 importanti pilastri: la qualità delle materie prime, scelte da fornitori storici e d’eccellenza, la lavorazione artigianale affidata a pizzaiuoli e chef di scuola partenopea e il servizio impeccabile, fondato sulla rinomata accoglienza napoletana. L’esperienza di Rossopomodoro è riassunta nel suo claim “come un giorno a Napoli” che significa immergersi nella storia, nella cultura e nei sapori di Napoli in qualunque Rossopomodoro ci si trovi in Italia e nel mondo. Oggi, Rossopomodoro conta più di 100 ristoranti pizzerie, situati nei centri storici delle più importanti città italiane, Roma, Firenze, Milano, Bologna, Palermo, Bari, Torino, Genova, Venezia, Perugia…, in diverse località turistiche da Nord a Sud, così come nelle stazioni e aeroporti principali e in tantissimi Centri Commerciali dell’intero Paese. Oggi Rossopomodoro è il punto di riferimento della vera pizza e cucina napoletana, per almeno 10 milioni di clienti nel mondo.

 

 

a cura della redazione

Written by giovanni47

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.