14ma Edizione 14-16 ottobre 2022

FLORA ET DECORA PROTAGONISTA A CITYLIFE
DAL 14 AL 16 OTTOBRE 2022
 

 

Dopo la conferma primaverile della nuova collocazione a CityLife, Flora et Decora, la manifestazione tanto amata dai milanesi e non solo, fa il bis dal 14 al 16 ottobre 2022.

Flora et Decora è da 13 edizioni un appuntamento dedicato al florovivaismo, alle decorazioni per casa, giardino e la persona oltre che all’enogastronomia di qualità e ha trovato la sua nuova “casa” a Citylife dall’edizione autunnale del 2021.

Molto apprezzata dal pubblico la collocazione in piazza Elsa Morante, lungo l’asse che collega Piazza Tre Torri a Piazza Giulio Cesare con incursioni agli Orti Fioriti, luogo di incontro privilegiato anche quest’anno per le visite guidate.

L’ingresso sarà libero e gratuito, senza necessità di prenotazione o accredito, con i seguenti orari:
venerdì 14 e sabato 15 ottobre dalle 10 alle 20
domenica 16 ottobre dalle 10 alle 19

L’edizione autunno 2022 di Flora et Decora ospiterà circa 70 espositori, provenienti da varie regioni, suddivisi nelle ormai classiche tre sezioni della mostra: FLORA, dedicata al florovivaismo, DECORA, con la sua ampia selezione di artigiani di grande qualità e RISTORA, con focus sull’enogastronomia d’eccellenza.

Come sempre, l’evento ha ottenuto il patrocinio di ERSAF (Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste) e vedrà ancora una volta la collaborazione con AMSA per la raccolta e il riciclo dei rifiuti. Anche l’Agenzia Generali di Milano Teodorico sarà  di nuovo al fianco di Flora et Decora, sostenendo un’iniziativa con particolare attenzione alla responsabilità sociale.

Tra gli eventi già confermati per questa edizione:

  • Area eventi per laboratori e incontri con gli espositori
  • Degustazioni di eccellenze enogastronomiche
  • Area bimbi con Recup: colorare con pigmenti naturali
  • Visite guidate presso gli Orti Fioriti di CityLife
  • Visite guidate a CityLife con Artema

Come da tradizione, Flora et Decora si impegna per sostenere un progetto di carattere filantropico e sociale, con la conferma anche per questa edizione della collaborazione con l’Associazione «Amici della Nave», impegnata da anni in attività di recupero e inclusione rivolte a detenuti ed ex detenuti con particolare riferimento ai pazienti del reparto “La Nave” presso il carcere di San Vittore.
I volontari dell’associazione e i professionisti della Asst Santi Paolo e Carlo, cui è affidata la gestione terapeutica e trattamentale del reparto “La Nave”, si impegnano a trasformare il tempo della detenzione in un percorso di ricostruzione della persona, promuovendo le occasioni di apertura e reciproco scambio tra l’interno del carcere e la società esterna. Flora et Decora darà spazio ai ragazzi dell’Associazione Amici della Nave, coinvolgendoli nei servizi di supporto all’evento. Al termine i ragazzi riceveranno una lettera di referenze che sarà loro utile per la ricerca di un lavoro al termine del percorso detentivo.

#floraetdecora
#floraetdecora2022
#fetd2022
#citylifemilano

Informazioni:
14-16 ottobre 2022
Venerdì e sabato dalle 10 alle 20
Domenica dalle 10 alle 19
CityLife – Milano – Piazza Elsa Morante
Ingresso libero e gratuito
www.floraetdecora.it
segreteria@floraetdecora.it
@floraetdecora

 

 

 

Che cos’è Flora et Decora

Lamberto Rubini, patron di Flora et Decora, crea e organizza da anni con successo manifestazioni dedicate al verde, al design e al food tradizionale italiano. Tra gli eventi realizzati ci sono Flora et Decora Milano, Royal Street Food Banquet a Monza e FormaggItalia a Milano.
Flora et Decora è una manifestazione che contribuisce con la sua attività alla  diffusione e alla conoscenza di specifiche realtà imprenditoriali e artigianali  italiane operanti nei settori del Florovivaismo, dell’Artigianato e dell’Industria  del Verde oltre che dell’enogastronomia.

Il suo impegno è promuovere il verde e il lavoro artigianale, vera ricchezza del  nostro territorio, migliorandone la diffusione e la conoscenza.

A livello globale Flora et Decora vuole promuovere il rispetto dell’ambiente, della  biodiversità, il recupero di specie antiche e rare, sostenendo anche il lavoro  dell’uomo e di manualità a rischio di abbandono, coinvolgendo iniziative  giovanili orientate alla tutela del nostro patrimonio floro-boschivo e al recupero  di mestieri antichi. Nell’ambito pubblico e sociale, Flora et Decora si propone anche come  trampolino per lo svolgimento di lavori utili, quali sorveglianza, carico e scarico,  pulizia, così da favorire l’ingresso nel mondo del lavoro a chi ne avesse necessità  e interesse.

La manifestazione ha sempre ottenuto il patrocinio della Regione Lombardia, della Provincia e dei Comuni che la ospitano, divenendo «manifestazione di interesse civico» per il Comune di Milano.

Flora et Decora è basato su un’esposizione suddivisa in tre settori: florovivaismo, decorazioni ed enogastronomia.

Il primo (FLORA) è aperto solo ad aziende produttrici e non al commercio. I florovivaisti selezionati coltivano direttamente i fiori e le piante presentate all’esposizione, seguendo una logica produttiva che parte dal seme o dalla talea, sia nella riproduzione di piante proprie, sia nello sviluppo di nuove specie.

L’artigianato (DECORA) segue altri dettami, ma non per questo meno rigidi. L’espositore deve essere il produttore artigiano di quanto espone, privilegiando l’utilizzo di tecniche produttive che siano rispettose dell’ambiente e l’impiego di materiali preferibilmente di origine naturale.

I prodotti possono essere afferenti alle seguenti aree: progettazione del verde, arredi e attrezzature per il giardino, decorazioni per terrazze e giardini, per la casa e per la persona; tessuti e abbigliamento eco compatibile, cosmesi naturale.

L’enogastronomia (RISTORA) propone una gamma di prodotti ampia e di  qualità, considerando anche quelle produzioni di nicchia che corrispondono a eccellenze territoriali italiane.

CityLife

CityLife è la nuova area di Milano nata dalla riconversione dello storico polo urbano della ex Fiera ed è oggi un modello di trasformazione urbana e creazione di un nuovo modo di vivere.

Sostenibilità, qualità della vita e servizi sono gli elementi che contraddistinguono CityLife, un mix bilanciato di servizi privati e pubblici, fra residenze, uffici, negozi, aree pedonali per il tempo libero, il tutto inserito all’interno del secondo parco pubblico più ampio del centro di Milano.

Con 366.000 mq di superficie complessiva, è una delle aree di intervento urbanistico più grandi d’Europa e vede le firme prestigiose di architetti del calibro di Zaha Hadid, Arata Isozaki e Daniel Libeskind. Cuore dell’area è l’innovativo Business & Shopping District costituito dalle tre torri destinate ad uffici – che costituiscono il simbolo forte della trasformazione – da una vasta area commerciale e da negozi di qualità, servizi, ristoranti ed entertainment affacciati su Piazza Tre Torri e sul Parco.

Il Business District sarà completato dal nuovo progetto firmato dallo studio internazionale BIG – Bjarke Ingels Group, la nuova porta di accesso a CityLife lungo Via Domodossola, i cui edifici ad uso uffici e retail saranno collegati da una caratteristica struttura a portico.

Tutta l’area è contraddistinta da una forte attenzione alla sostenibilità e al rispetto dell’ambiente: le Residenze prevedono l’utilizzo di fonti di energia rinnovabili, mentre le tre torri hanno già ottenuto la prestigiosa pre-certificazione LEED™ classificandosi a livello Gold.

Inoltre, è l’area pedonale più grande di Milano, grazie alla scelta di spostare viabilità e parcheggi a livelli interrati. CityLife è una società controllata al 100% da Gruppo Generali.  www.city-life.it – @citylifemilano

Gli Orti Fioriti di CityLife

Inaugurati nel 2015 e ideati da Filippo Pizzoni, architetto paesaggista e vicepresidente dell’Associazione Orticola di Lombardia in collaborazione con Susanna Magistretti di Cascina Bollate, gli Orti Fioriti sono attualmente gestiti da CityLife con la Cooperativa del Sole di Corbetta.

Il progetto è nato dall’obiettivo comune di promuovere il sapere e la tradizione italiana di orticultura e giardinaggio.

Con i suoi Orti Fioriti CityLife testimonia la grande attenzione e cura ai temi legati alla sostenibilità e al rinnovamento costante dei suoi spazi per offrire, non solo ai propri residenti ma a tutti i cittadini, la possibilità di immergersi nella natura al centro di uno dei maggiori parchi urbani della città di Milano.

 

a cura della redazione

Written by giovanni47

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.